La deroga alla segretezza ex art. 53, comma 6, D.Lgs. 50/2016 (accesso difensivo)


INDICE SCHEDA

1. Premessa.
2. Oggetto della deroga.
3. Soggetti attivi.
4. La locuzione “ai fini della difesa in giudizio”.
5. La locuzione “difesa in giudizio dei propri interessi in relazione alla procedura di affidamento del contratto".
6. Onere di motivazione rafforzata dell’istanza di accesso difensivo.
7. Relatività dell’onere di motivazione.
8. Criteri di valutazione della “necessità di difesa in giudizio”.

 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.