T.A.R. Puglia Bari - Ordinanza n. 739 del 11/06/2024

DISCIPLINE SPECIALI - ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE CONTRATTUALI (Titolarità attiva)

Per il T.A.R., l’impresa che è risultata prima in graduatoria e che è stata esclusa per mancanza della qualificazione richiesta dal bando (mancanza di fatturato globale minimo annuo) non ha diritto di accedere alla documentazione relativa all'offerta dell'aggiudicataria, atteso che non potrebbe ottenere alcuna concreta utilità da tale accesso; e ciò vale anche se detta impresa ha proposto ricorso avverso l’aggiudicazione disposta in favore della seconda classificata, atteso che il suo interesse ostensivo è circoscritto alla documentazione riguardante la sua esclusione, mentre l’impugnazione dell’aggiudicazione è fatta soltanto per evitare la declaratoria di improcedibilità del ricorso avverso l’esclusione [vedi Scheda Titolarità attiva di chi ha partecipato alla procedura contrattuale].
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.