T.A.R. Lazio Roma - Sentenza n. 11803 del 11/06/2024

DISCIPLINE SPECIALI - ACCESSO AGLI ATTI DEI PROCEDIMENTI EDILIZI

La vicinitas è concetto elastico, riferibile al fatto che l’interessato viva abitualmente in prossimità del sito prescelto per la realizzazione dell’intervento edilizio o abbia uno stabile e significativo collegamento con esso, da valutare sulla scorta della situazione concreta e caso per caso.
Il proprietario di un immobile posto ad una distanza di 218,55 metri in linea d’aria da un terreno sul quale è stato progettato un intervento edilizio ha diritto ex L. 241/90 di accedere agli atti della pratica edilizia (permesso di costruire e relativi atti endoprocedimentali), tenuto conto anche del fatto che l’area edificanda è assoggettata a vincoli paesaggistici [vedi Scheda ACCESSO AGLI ATTI DEI PROCEDIMENTI EDILIZI].

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.