T.A.R. Lazio Latina - Sentenza n. 352 del 20/05/2024

DISCIPLINE SPECIALI - DIRITTO DI INFORMAZIONE DEI CONSIGLIERI COMUNALE E PROVINCIALI

Il Consigliere comunale ha diritto, ai sensi dell'art. 43 TUEL, di accedere agli atti di un procedimento relativo ad un concorso pubblico, atteso che non gli è opponibile la tutela della riservatezza dei concorrenti e ciò anche se il procedimento è itinere e non ancora concluso [vedi Scheda Limitazioni del diritto di informazione del Consigliere].
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.