T.A.R. Lazio Roma - Sentenza n. 8892 del 06/05/2024

LIMITAZIONI DEL DIRITTO DI ACCESSO (L. 241/90) (Pareri legali - Corrispondenza interna inerenti agli affari legali dell'Ente)

E' legittimo il diniego di accesso al parere dell’Avvocatura dello Stato citato in un provvedimento di rigetto di un’istanza di subentro in un rapporto concessorio, che forma oggetto di un contenzioso amministrativo non ancora definitivamente concluso (nel caso di specie pendevano ricorso per revocazione e ricorso per cassazione avverso la sentenza del Consiglio di Stato), mentre è ostensibile il parere reso sulla stessa questione dalla Struttura di Missione PNRR, anch'esso citato nel provvedimento di rigetto [vedi Scheda Pareri legali].
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.