Consiglio di Stato sez. VI - Sentenza n. 3337 del 12/04/2024

OGGETTO (l. 241/90) (Atti interni) - LIMITAZIONI DEL DIRITTO DI ACCESSO (L. 241/90) (Pareri legali)

L’accesso ad un atto di transazione di estende agli atti esplicitamente richiamati nello stesso [vedi Scheda Atti interni].
E' legittimo il diniego di accesso al parere dell’Avvocatura dello Stato citato in un atto di transazione reso ostensibile dall’Amministrazione che lo ha approvato, atteso che il richiamo nello stesso non fa venire meno le esigenze sottese alla segretezza dei pareri legali correlati ad una lite [vedi Scheda Pareri legali].
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.