T.A.R. Lazio Roma - Sentenza n. 6873 del 09/04/2024

ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO (Limitazioni assolute)

E' legittimo il diniego dell’istanza di accesso civico generalizzato alla relazione del Ministero dell’Interno prodromica alla deliberazione dello stato di emergenza nazionale in conseguenza dell’eccezionale incremento dei flussi di migranti in ingresso sul territorio nazionale (citata nella delibera stessa), in quanto atto diretto alla emanazione di un atto amministrativo generale, con conseguente esclusione assoluta dell'accesso per il combinato disposto dell'art. 5-bis, comma 3, D.Lgs. 33/2013 e dell'art. 24, comma 1, lett. c), L. 241/90 [vedi Scheda Limitazioni assolute (art. 5-bis c. 3 D.Lgs. 33/2013)].
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.