Consiglio di Stato - Sentenza n. 4086 del 23/05/2022

SOGGETTI ATTIVI (L. 241/90) (Accesso endoprocedimentale - Procedure selettive)

La V Sezione del Consiglio di Stato conferma che il dipendente pubblico che ha partecipato ad una procedura di valutazione interna ai fini della progressione economica orizzontale ha diritto di accedere a tutti gli atti della procedura e quindi non soltanto quelli concernenti la propria posizione, ma anche quella degli altri, comprensivi dei relativi nominativi, onde poter verificare l’effettività del confronto competitivo e la giusta valorizzazione del merito individuale (conferma TAR Firenze 2021/1081) [vedi Scheda su Accesso endoprocedimentale (o partecipativo) ex art. 10 L. 241/90].
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.