T.A.R. Campania Napoli - Sentenza n. 2608 del 15/04/2022

DISCIPLINE SPECIALI - ACCESSO AGLI ATTI DEI PROCEDIMENTI ELETTORALI

Un candidato alle elezioni comunali ha diritto di accedere ai documenti relativi alla presentazione delle candidature di una lista ammessa alla competizione elettorale sia in qualità di elettore ex artt. 1 e 48 Cost., sia in qualità di candidato ex artt. 49 e 51 Cost. e ciò a prescindere dall'avvenuta scadenza del termine per impugnare gli esiti delle operazioni. Soggetto competente ad evadere la richiesta di accesso è il Comune (che risponde di tutti gli atti e di tutte le operazioni della Commissione elettorale circondariale) e, visto il regime di pubblicità che caratterizza il procedimento elettorale, non sussistono "controinteressati" [vedi Scheda ACCESSO AGLI ATTI DEI PROCEDIMENTI ELETTORALI].
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.