T.A.R. Piemonte Torino - Sentenza n. 362 del 14/04/2022

DISCIPLINE SPECIALI - ACCESSO AGLI ATTI DEI PROCEDIMENTI EDILIZI - PROCEDIMENTO (L. 241/90) (Rappresentante)

Il proprietario di un immobile confinante con un terreno su cui è stata installata una stazione radio base ha diritto ai sensi della Legge 241/90 di accedere ai relativi atti di autorizzazione al fine di tutelare il suo diritto alla salute rispetto alla esposizione ai campi elettromagnetici e ciò per il solo fatto della prossimità fisica della sua proprietà rispetto all'area in cui è ubicato l'impianto [vedi Scheda ACCESSO AGLI ATTI DEI PROCEDIMENTI EDILIZI].
E' ammissibile l’istanza di accesso presentata dal procuratore generale di un rappresentante sulla base di una procura generale prevedente la facoltà di compiere ogni atto di “ordinaria amministrazione”, atteso che detta istanza non modifica e non altera la consistenza del patrimonio del rappresentato e quindi costituisce un atto “ordinaria amministrazione” [vedi Scheda Procedimento (L. 241/90) - Fase di iniziativa].
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.