T.A.R. Puglia Bari - Sentenza n. 500 del 15/04/2022

SOGGETTI ATTIVI (L. 241/90) (Accesso endoprocedimentale) - LIMITAZIONI DEL DIRITTO DI ACCESSO (L. 241/90 (Differimento)

Colui che ha partecipato ad un concorso straordinario per l’immissione in ruolo del personale docente della scuola secondaria di primo e secondo grado senza superare la prova è legittimato ad accedere a n. 5 elaborati di candidati che abbiano ottenuto un punteggio superiore per il solo fatto di avere partecipato alla procedura [vedi Scheda Accesso endoprocedimentale (o partecipativo) ex art. 10 L. 241/90], fermo restando il potere di differimento sino alla conclusione della stessa [vedi Scheda Differimento (L. 241/90)].
Di regola e salvo casi eccezionali, i candidati delle cui informazioni si tratta non sono “controinteressati” in senso tecnico, né nel procedimento amministrativo di accesso, né nel successivo processo [vedi Scheda Diritto alla riservatezza nelle procedure concorsuali e selettive].
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.