Consiglio di Stato sez. IV - Sentenza n. 7495 del 10/11/2021

OGGETTO (L. 241/90 - Atti di procedure concorsuali a tutela della par condicio creditorum

L’accesso agli atti della procedura di concordato preventivo è disciplinato esclusivamente dalla Legge Fallimentare (artt. 90 e 165 L. Fall.), sì che non è applicabile la normativa pubblicistica di cui alla Legge 241/90 (nel caso di specie un soggetto interessato alla procedura chiedeva di accedere agli atti con cui una società interamente partecipata dallo Stato aveva aderito alla proposta concordataria di un’altra società, motivandolo con la necessità di verificare se le misure finanziarie attivate costituivano un illegittimo aiuto di Stato) [vedi Scheda su Atti di procedure concorsuali a tutela della par condicio creditorum].
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.