Consiglio di Stato sez. IV - Sentenza n. 6546 del 29/09/2021

OGGETTO (L. 241/90) - Diritto di informazione

Per la IV Sezione del Consiglio di Stato i pubblici dipendenti collocati a riposo non hanno diritto di ricevere dall’Amministrazione di appartenenza un documento dal quale risultino i parametri utilizzati per il calcolo della pensione se detto documento non esiste (esistendo soltanto l’estratto conto contributivo dal quale risulta l’entità dei contributi erogati), atteso che il diritto di accesso non può riguardare dati ed informazioni che, per essere resi, richiedono un’attività di indagine e di elaborazione [sulla questione vedi Scheda su Oggetto (L. 241/90)].
[* Il Collegio ha deciso sulla base della Legge 241/90 senza considerare l’art. 54 Legge 9 marzo 1989, n. 88 (Accesso dei cittadini ai dati personali, previdenziali e pensionistici), sul quale vedi Diritto all’informazione].
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.