Consiglio di Stato sez. III - Sentenza n. 5735 del 04/08/2021

LIMITAZIONI DEL DIRITTO DI ACCESSO (L. 241/90) (Accesso difensivo ex art. 24 comma 7 L. 241/90) (Classifiche di segretezza)

Colui che, per curare o difendere i propri interessi, ha necessità di conoscere gli atti del procedimento con cui è stato dichiarato lo scioglimento di un Consiglio comunale ex art. 143 D.Lgs. 267/2000 ha diritto di accedervi ex art. 24, comma 7, L. 241/90 e ciò anche se l’art. 3 comma 1 lett. m) del D.M. 415/1994 espressamente esclude l’accesso, purchè sia adeguatamente dimostrata la necessità difensiva ed escluso comunque il caso in cui gli atti richiesti siano assoggettati a classifiche di segretezza” ex art. 42 L. 124/2007 [vedi Scheda su Ambito di applicazione dell'art. 24 comma 7 L. 241/90].
La "classificazione" di segretezza ex art. 42 L. 124/2007 non richiede una motivazione, che finirebbe per disvelare le ragioni di segretezza poste a fondamento della “classifica” [vedi Scheda su Segreto di Stato e "classifiche di segretezza"].

 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.