T.A.R. Lazio Roma - Sentenza n. 5346 del 07/05/2021

ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO (Oggetto)

Può essere oggetto di accesso civico generalizzato il “resoconto informale” di una riunione tra il Ministero della Salute e la task force di tecnici nominati al fine di supportare l’azione del Ministero e di cui si è data notizia mediante un comunicato pubblicato sul sito istituzionale dello stesso e ciò anche se trattasi di un tavolo di consultazione informale, ovvero di un’attività interna istruttoria non relativa ad uno specifico procedimento [vedi Scheda su OGGETTO (accesso civico)].
Nell'occasione il T.A.R. ha altresì affermato che << Forme diffuse di controllo sono quanto mai necessarie in una situazione di così grave preoccupazione per la salute pubblica e individuale, nel perseguimento della cui tutela si inserisce certamente un notevole “utilizzo delle risorse pubbliche”, in cui si colloca l’istanza di accesso in esame. >>.
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.