Consiglio di Stato sez. V - Sentenza n. 3459 del 03/05/2021

LIMITAZIONI DEL DIRITTO DI ACCESSO (L. 241/90) (Accesso difensivo ex art. 24 comma 7 L. 241/90)

La V Sezione del Consiglio di Stato ribadisce che, ai fini del c.d. accesso difensivo ex art. 24, comma 7, L. 241/90, non spetta all’Amministrazione, come al Giudice amministrativo adito, effettuare una prognosi sulla misura dell’apporto probatorio al giudizio della documentazione richiesta né, ancor più, vagliare la fondatezza dell’azione o anche la sua stessa ammissibilità [vedi Scheda su Accesso difensivo (art. 24 comma 7 L. 241/90)].
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.