T.A.R. Calabria Catanzaro - Sentenza n. 857 del 23/04/2021

SOGGETTI ATTIVI (L. 241/90) (Accesso della controparte contrattuale) - OGGETTO (L. 241/90) (Accesso ai documenti amministrativi già pubblicati)

Il T.A.R. conferma che l’appaltatore, in quanto parte del contratto stipulato con la stazione appaltante, ha diritto di accedere agli atti propedeutici alla stipula del contratto, al contratto ed agli atti di esecuzione del contratto (es. determina a contrattare, impegno di spesa, contratto, verbale di consegna, stati di avanzamento, certificati di pagamento, ecc.), avendo un interesse qualificato e meritevole di tutela ex art. 22 L. 241/90 e, se intende difendere i propri diritti nascenti dal contratto, ex art. 24, comma 7, L. 241/90 [vedi Scheda su Accesso della controparte contrattuale della P.A.]. Lo stesso T.A.R. aderisce, inoltre, all'indirizzo per il quale anche gli atti soggetti a pubblicazione sono documenti per i quali è possibile esercitare il diritto di accesso ex L. 241/90 [vedi Scheda su Accesso ai documenti amministrativi già pubblicati].
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.