T.A.R. Campania Napoli - Sentenza n. 1496 del 04/03/2021

ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO (LIMITAZIONI)

Per il T.A.R. campano va accolta l’istanza di accesso civico generalizzato di un albergatore al registro del Comune contenente i dati della riscossione e della mancata riscossione dell’imposta di soggiorno da parte di tutte le strutture ricettive presenti sul territorio comunale, considerato che: non si tratta di atti di procedimenti tributari per i quali vige il regime di segretezza previsto dall’art. 24, comma 1, L. 241/90 (richiamato dall’art. 5-bis, comma 3, D.Lgs. 33/2013), non risulta alcun “pregiudizio concreto” alla tutela dei dati personali dei contribuenti e la tendenziale accessibilità di tali dati è confermata dall’art. 69 D.P.R. 600/1973 che prevede la pubblicazione degli elenchi dei contribuenti [vedi Scheda su Casistica di limitazioni ex art. 5-bis comma 2 D.Lgs. 33/2013].
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.