T.A.R. Lazio Roma - Sentenza n. 2607 del 03/03/2021

ACCESSO CIVICO (Soggetti passivi)

Ai sensi dell’art. 2-bis, comma 2, D.Lgs. 33/2013, il diritto di accesso civico non può essere esercitato nei confronti di RAI s.p.a., in quanto società che ha emesso strumenti finanziari quotati in mercati regolamentati (nel caso di specie alcune Associazioni avevano presentato un'istanza di accesso generalizzato volta ad acquisire gli atti dei procedimenti di nomina delle direzioni di rete e di testata, al fine di verificare il rispetto degli obblighi di pari opportunità ed il divieto di discriminazione di genere nella progressione delle carriere) [sulla questione vedi Scheda su SOGGETTI PASSIVI (accesso civico)].
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.