T.A.R. Lazio Roma - Sentenza n. 13081 del 07/12/2020

ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO (LIMITAZIONI)

Un’associazione a tutela degli interessi dei consumatori ha diritto di accedere agli atti di un procedimento all’esito del quale l’Autorità Garante della concorrenza e del mercato ha sanzionato una società per pratiche commerciali scorrette nella stipula di contratti di finanziamento personale, purchè siano oscurati i dati personali contenuti nella relativa documentazione (atti di reclamo e contratti), non configurandosi alcun pregiudizio concreto di interessi economici e commerciali ex art. 5-bis, comma 2, D.Lgs. 33/2013 [vedi Scheda su Accesso civico generalizzato - Casistica di limitazioni ex art. 5-bis comma 2 D.Lgs. 33/2013].
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.