T.A.R. Lazio Roma - Ordinanza n. 11958 del 16/11/2020

TUTELA GIUDIZIALE DAVANTI AL G.A.

In caso di ricorso volto contestualmente ad accertare il silenzio-inadempimento della P.A. ex art. 117 c.p.a. e l’illegittimità del silenzio-diniego ex art. 116 c.p.a., il principio di effettività della tutela preclude l’automatica conversione del ricorso nel rito ordinario, atteso che, diversamente, verrebbero frustrate le peculiari esigenze di celerità sottese ai due riti speciali, di tal che il giudizio si svolgerà secondo il rito speciale della domanda principale, che va individuata nella domanda di accertamento del silenzio-inadempimento ex art. 117 c.p.a.[vedi Scheda su Tutela giudiziale davanti al Giudice Amministrativo].
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.