T.A.R. Campania Salerno - Sentenza n. 1679 del 16/11/2020

PROCEDIMENTO (L. 241/90) (Fase di iniziativa)

Il creditore di un Comune che agisce in esecuzione pignorando le somme depositate presso il Tesoriere ed a cui è opposta l'impignorabilità delle stesse per vincolo di indisponibilità ex art. 159 TUEL, ha diritto di accedere alla copia di tutte le determine di liquidazione ed a tutti i mandati di pagamento disposti nel semestre di riferimento, onde poter provare l'estinzione del vincolo di indisponibilità; in tal caso, infatti, l'istanza di accesso non può dirsi "generica", perchè i documenti richiesti possono essere agevolmente individuati dal Comune mediante uno sforzo ragionevole [per l'analisi della questione e pei i diversi indirizzi in merito, vedi Scheda su Procedimento (L. 241/90) - Fase di iniziativa e risposta a Quesito n. 19/2019].
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.