T.A.R. Sicilia Catania - Sentenza n. 2534 del 09/10/2020

SOGGETTI ATTIVI (L. 241/90) (Legittimazione del denunciante e del denunciato - Accesso agli atti dell'Ispettorato del Lavoro)

Per il combinato disposto dell'art. 2, comma 1, lett. c) D.M. 757/1994 e dell'art. 24, comma 7, Legge 241/90, l’istanza di accesso agli atti di un accertamento ispettivo presentata da un lavoratore per finalità difensive è legittimamente soddisfatta con l’ostensione del verbale di accertamento depurato delle dichiarazioni rese dagli altri lavoratori, se il richiedente non dimostra la “stretta indispensabilità” della conoscenza di tali informazioni [vedi Scheda su Accesso agli atti dell'Ispettorato del Lavoro (artt. 2-3 D.M. 757/1994)].
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.