Consiglio di Stato sez. III - n. 4574 del 31/07/2020

ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO (LIMITAZIONI)

Il Presidente della 3^ Sezione del Consiglio di Stato sospende, con decreto inaudita altera parte, l'esecutorietà della sentenza del T.A.R. Roma n. 8615 del 22.07.2020 (che aveva annullato il diniego opposto dal Dipartimento della Protezione civile ad un’istanza di accesso civico generalizzato ai verbali del Comitato tecnico scientifico prodromici all’emanazione dei D.P.C.M. contenenti le misure di contrasto alla diffusione del virus Covid-19), ma con motivazione che lascia presagire il rigetto dell'appello. Alla luce della decisione, il Governo riesamina il provvedimento di diniego e rende pubblici i verbali del Comitato tecnico scientifico.
 

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.