T.A.R. Puglia Bari - Sentenza n. 1024 del 16/07/2020

ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO (Atti delle procedure contrattuali)

Conformandosi all'indirizzo nomofilattico dell'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato (sentenza n. 10 del 2 aprile 2020), il T.A.R. ritiene che una ditta collocatasi seconda in graduatoria in una procedura di appalto aggiudicato ad una ditta controinteressata, la quale ha avuto notizia dalla stampa che quest’ultima non ha adempiuto agli obblighi assunti con altro precedente contratto d’appalto stipulato con altra P.A. (mancato pagamento della retribuzione delle maestranze), ha diritto ex D.Lgs. 97/2016 di accedere alla relativa documentazione [per la questione vedi Scheda su Accesso civico generalizzato- Inquadramento generale].

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.