T.A.R. Campania Salerno - Sentenza n. 64 del 13/01/2020

LIMITAZIONI DEL DIRITTO DI ACCESSO (L. 241/90) (Segreto istruttorio penale)

I verbali e gli atti di un procedimento ispettivo redatti dall’Ispettorato del lavoro nell’esercizio delle funzioni di Polizia giudiziaria ex art. 8, comma 1, D.P.R. 520/1955 e trasmessi alla Procura della Repubblica in quanto contenenti una “notizia di reato” sono coperti da segreto istruttorio penale ex art. 329 c.p.p. e sono quindi esclusi dall'accesso ai sensi dell'art. 24, comma 1, L. 241/90 [vedi Scheda su Altri casi di segreto previsti dalla Legge (art. 24 c. 1 L. 241/90 - Segreto istruttorio penale].

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.