Consiglio di Stato sez. V - Sentenza n. 64 del 07/01/2020

DISCIPLINE SPECIALI - ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE CONTRATTUALI (Segreti tecnici e commerciali)

Consolidando l'orientamento maggioritario, la V Sezione del Consiglio di Stato (Pres. Severini; Est. Grasso) precisa che per poter esercitare l'accesso difensivo ex art. 53, comma 6, D.Lgs. 50/2016 (Codice dei contratti) all'offerta dell'aggiudicatario contenente segreti tecnici e commerciali l'interessato deve dimostrare la "concreta necessità" (da riguardarsi restrittivamente in termini di "stretta indispensabilità") di utilizzare detta documentazione in uno specifico giudizio, non essendo sufficiente motivare l'istanza con la mera intenzione di verificare l'opportunità di proporre ricorso giurisdizionale [per l'ampia analisi della questione vedi Scheda su Accesso agli atti delle procedure contrattuali].

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.