T.A.R. Sicilia Catania - Sentenza n. 876 del 17/04/2019

OGGETTO (L. 241/90) - Diritto di accesso e diritto di informazione

In linea con l'orientamento tradizionale della giurisprudenza, il T.A.R. nega al figlio di una persona deceduta a seguito di intervento chirurgico il diritto di ottenere dall'azienda ospedaliera "informazioni" in merito all’attività svolta per la pulizia e la sanificazione della strutture ospedaliere, nonché per la prevenzione dei rischi biologici e da infezione; e ciò anche se dette informazioni risultassero in qualche tipo di supporto cartaceo od informatico, atteso che esse richiederebbero comunque di essere elaborate e racchiuse in un documento [per la dibattuta questione dei rapporti tra diritto di accesso e diritto di informazione, vedi Scheda su Oggetto (L. 241/90)].

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.