T.A.R. Lombardia Brescia - Sentenza n. 828 del 20/09/2019

DISCIPLINE SPECIALI - ACCESSO AGLI ATTI DEI PROCEDIMENTI EDILIZI

Il T.A.R. Brescia conferma che il proprietario di un immobile confinante con altro immobile interessato da un intervento edilizio ha, per ciò stesso, un interesse diretto e concreto ex art. 22 L. 241/90 ad accedere agli atti del procedimento relativo al titolo edilizio rilasciato per detto intervento [vedi Scheda su Accesso agli atti dei procedimenti edilizi]; e ciò anche se il termine per l'impugnazione del titolo edilizio sia inutilmente scaduto [vedi Scheda su Soggetti attivi (L. 241/90)].

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.