Consiglio di Stato sez. V - Sentenza n. 5781 del 22/08/2019

SOGGETTI PASSIVI (L. 241/90) (Società partecipate)

La V^ Sezione del Consiglio di Stato (Pres. Severini; Est. Grasso) afferma che, ai sensi dell’art. 29, comma 1, L. 241/90, il soggetto che ha partecipato ad una procedura di negoziazione a trattativa privata posta in essere da una società a partecipazione mista pubblico-privata (volta alla locazione di aree di proprietà di quest’ultima) ha diritto di accedere alla relativa documentazione, atteso che, benchè si tratti di attività di natura privatistica non soggetta alle regole della evidenza pubblica, essa, riguardando la gestione di beni pubblici, costituisce un’attività di “pubblico interesse”, che deve essere svolta nel rispetto delle regole del buon andamento e della trasparenza [vedi Scheda su Soggetti passivi (L. 241/90) - Soggetti di diritto privato].

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.