Quesito n. 17/2019 del 20/07/2019

Oggetto: ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO – LIMITAZIONI EX ART. 5, COMMA 3, D.LGS. 33/2013 (DATI SENSIBILISSIMI)

E’ pervenuta un’istanza di accesso civico generalizzato ex art. 5, comma 2, D.Lgs. 33/2013 volta a conoscere i “protocolli in entrata a nome della sig.ra OMISSIS e del suo amministratore di sostegno”. La sig.ra OMISSIS è deceduta nell’anno OMISSIS e negli ultimi anni di vita era stata presa in carico al Servizio sociale anziani ed affidata dal Giudice alla tutela di un “amministratore di sostegno”, escludendo di fatto i suoi famigliari dai diritti connessi alla cura della stessa, compreso il diritto di accedere ad informazioni sensibili e riservate. Possiamo rigettare l’istanza ai sensi dell’art. 5-bis comma 2 D.Lgs. 33/2013 ?

Risposta

ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle.